Solo l'amore crea

Piccola introduzione a San Massimiliano Kolbe

La vita di Padre Kolbe

Nato con il nome di Raimondo Kolbe, in una famiglia dalle condizioni economiche modeste in una zona polacca sotto il controllo della Russia.

Nel campo di concentramento di Auschwitz, offrì la sua vita in cambio di quella di un prigioniero condannato a morte. Lo scambio venne concesso e venne ucciso il 14 agosto del 1941.
Le ultime parole che pronunciò furono «Ave Maria»

Approfondisci

Cronologia

Dalla nascita in Polonia, al martirio e alla canonizzazione, per arrivare al riconoscimento il 16 ottobre del 1997 della Milizia dell'Immacolata come Associazione Pubblica Internazionale

Tutto l'operato di San Massimiliano Kolbe attraverso i passaggi fondamentali della sua esistenza

Approfondisci

La medaglietta miracolosa

Questa medaglietta è chiamata comunemente "miracolosa", poiché, in effetti, essa ha operato innumerevoli conversioni.

L'Immacolata si compiace di far scendere incessantemente numerosissime e svariate grazie su coloro che la portano al petto con devozione

Approfondisci

Milizia dell'Immacolata

Segreteria Regionale
segreteria@miliziaimmacolata-marche.it
Telefono 071 205769
La sede regionale della Milizia dell'Immacolata è aperta il lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 17:00 alle 19:00

Copyright © 2017 – La Milizia Dell’Immacolata – Sede regionale delle Marche
Movimento fondato da San Massimiliano Maria Kolbe il 16 ottobre 1917.
Approvato il 16 ottobre 1997 dalla Sede Apostolica come “Associazione di fedeli pubblica e internazionale di diritto pontificio”